Stemma della Provincia di Brescia

Provincia di Brescia

La Provincia, il tuo Network

   inizio  cartina percorsi  scheda  escursioni  luoghi da visitare  i paesi attraversati  servizi utili  
Stampa mappa
 
Dal centro di Pontevico sino alla Pieve della Comella

     
 
Lunghezza: Km 19
Tempo di percorrenza
: Circa un’ora e trenta
Andamento
: Aperto
Fondo
: Asfalto e sterrato
Tipo di bicicletta:: City bike, da strada, hybrid, Mtb
Grado di difficoltà:
Per tutti
Come arrivare: In treno: stazione di Robecco
In auto: casello di Pontevico dell’autostrada Brescia Cremona


Percorso
Parziale
Prog.
Fondo
Tipologia
Alt. slm
Inizio percorso
Piazza di Pontevico
0,00
asfalto
strada in centro abitato
53,60
Piazza di Pontevico
Inizio ciclabile
1,00
1,00
asfalto
strada vicinale
44,80
Inizio ciclabile
Bivio cascina Palazzo
1,00
2,00
asfalto
strada vicinale
46,00
Bivio cascina Palazzo
Località Chiesuola
1,00
3,00
asfalto
strada vicinale
49,20
Località Chiesuola
Stop
0,20
3,20
asfalto
strada secondaria
52,00
Stop
Sottopasso
1,10
4,30
asfalto
strada secondaria
47,00
Sottopasso
Stop in località Dossi
0,20
4,50
asfalto
strada secondaria
45,00
Stop in località Dossi
Stop
1,20
5,70
asfalto
strada vicinale
50,20
Stop
Mulino
0,30
6,00
asfalto
strada secondaria
52,00
Mulino
Alfianello SP VII
0,80
6,80
asfalto
strada secondaria
53,70
Alfianello SPVII
Seriola Luzzaga
0,10
6,90
asfalto
strada medio traffico
53,70
Seriola Luzzaga
Fienile Grotti
2,90
9,80
asfalto
strada vicinale
57,20
Fienile Grotti
Località Casacce
0,90
10,70
sterrato
strada vicinale
56,70
Località Casacce
Centro Le Vele
1,60
12,30
asfalto
strada secondaria
55,50
Centro Le Vele
Fine staccionata
0,80
13,10
asfalto
strada secondaria
54,20
fine staccionata
Stop ingresso Milzano
1,70
14,80
asfalto
strada secondaria
47,30
Stop ingresso Milzano
Stop centro Milzano
0,40
15,20
asfalto
strada in centro abitato
47,30
Stop centro Milzano
Ponte sul Lusignolo
0,60
15,80
asfalto
strada in centro abitato
41,00
Ponte sul Lusignolo
Stop sulla SP VII
0,40
16,20
asfalto
strada in centro abitato
45,60
Stop sulla SP VII
Cascina Ca del Secco
2,10
18,30
asfalto
strada vicinale
47,70
Cascina Ca del Secco
Stop Pieve della Comella
0,70
19,00
sterrato
strada vicinale
46,40
Totale Km
19,00
Asfalto asfalto
17,40
Sterrato sterrato
1,60
             

 
Parco del Lusignolo.

Parco del Lusignolo.

Cascina Ca' del Secco.

Pralboino parrocchiale, tela del Moretto.
Il nostro viaggio inizia nella piazza di Pontevico, vasto spiazzo tra il borgo storico e il castello neogotico, sede del mercato settimanale e un tempo anche piazza d’armi della fortezza veneziana. Ci dirigiamo verso la parrocchiale che lasciamo sulla nostra destra. Al termine dell’isolato, allo stop proprio sotto il campanile prendiamo a destra la strada in discesa sino allo stop dove svoltiamo a sinistra. Al termine delle centro storico, sulla destra, è possibile visitare l’antico maglio ad acqua ancora in funzione e dove un artigiano produce vanghe, zappe ed altri attrezzi agricoli in forma artigianale. Dopo circa un chilometro imbocchiamo a destra la ciclabile. Subito, alla nostra sinistra, possiamo ammirare il rinascimentale portico del fienile La Palazzina, un tempo luogo di villeggiatura e deliziosa residenza delle famiglie Gorno e Pontevico.

Proseguiamo sempre diritti oltrepassando l’incrocio con la strada che porta alla cascina Palazzo e giungiamo, dopo qualche curva e una semplice salita, alla frazione Chiesuola. Allo stop proseguiamo diritti sino al sottopasso dell’autostrada. Arrivati alla località Dossi, allo stop prendiamo a destra e, per una tortuosa stradina campestre arriviamo dopo poco più di un chilometro ad un altro stop. Prendiamo a sinistra, andando a destra si raggiunge il santuario del Gavatino, sorpassando sulla nostra sinistra un antico mulino che sfrutta le acque della seriola Luzzaga. Giunti al centro di Afianello, allo stop andiamo a sinistra per cento metri, ponendo grande attenzione perché siamo su una strada trafficata, e poi a destra lungo la seriola. Dopo cento metri ci inoltriamo nuovamente nei campi prestando grande attenzione alle macchine che provengono da destra, dalla via principale.

La strada asfaltata finisce subito dopo il fienile Grotti e inizia un facile sterrato che in meno di un chilometro ci porta alla località Casacce. Qui possiamo ammirare alcuni imponenti cascinali ancora ben conservati prima di addentrarci nel parco del Lusignolo. Proprio al suo centro è collocato il centro sportivo Le Vele, con piscine, spiaggia, attrazioni acquatiche, e il grande impianto lacustre adatto alla pratica degli sport nautici. Riprendiamo il percorso seguendo la lunga staccionata che lambisce la valletta del fiume Lusignolo. Al suo termine prendiamo a sinistra la strada che ci conduce sino a Milzano. Allo stop prendiamo a sinistra la strada leggermente in discesa che ci riporta al Lusignolo e ad un secondo stop, dove prendiamo la strada a destra nel centro del paese. Prima e dopo la parrocchiale possiamo ammirare i numerosi palazzi, spesso impreziositi da monumentali portali rinascimentali.

Ritornati al Lusignolo possiamo seguire la strada interna al paese sino allo stop sulla Provinciale N° VII oppure prendere a sinistra l’argine del fiume e seguirlo sino alla sua confluenza nel Mella e poi, prendendo a destra la ciclabile, arrivare all’attraversamento della Provinciale. La ciclabile prosegue ora parallela al fiume Mella, che sfiora in un paio di punti, sino alla monumentale Cascina Ca del Secco, con il monumentale portale secentesco, già della famiglia Secco d’Aragona. Qui la strada ritorna sterrata ed in poche centinaia di metri ci accompagna alla pieve della Comella.
   
 
   inizio  cartina percorsi  scheda  escursioni  luoghi da visitare  i paesi attraversati  servizi utili